facebook instagram
Chi sono

Fotografo professionista, vive e lavora a Matera. Laureato in Conservazione dei Beni culturali presso l’Università degli Studi del Salento con una tesi sui villaggi operai lucani nella valle del Basento. Nel 2011 ha frequentato il Master in Gestione e valorizzazione del patrimonio industriale, mentre non ancora trentenne ha ricoperto il ruolo di Segretario all’Assessorato alla Cultura del Comune di Matera. Dal 2009 è segretario della sezione Basilicata dell’AIPAI. Nella sua ventennale attività di fotografo, tra i suoi più apprezzati progetti si ricordano: il reportage sul cementificio del Vajont e la serie fotografia sull’area ex Falck a Sesto San Giovanni (Milano); diverse pubblicazioni su riviste specializzate, come Patrimonio Industriale, con un’intervista di Rossella Monaco e Mariano Maugeri, giornalista de “Il Sole 24 ORE”; oltre che la vittoria a diverse competizioni fotografiche, come l’ottenimento del I premio al concorso Spazi da non perdere promosso dalla Fondazione con il Sud. Tra i progetti espositivi si citano: Appunti Post-Apocalittici, a cura di Marta Ragozzino, Sovrintendente ai Beni storici, artistici ed etnoantropologici della Basilicata, presso Palazzo Lanfranchi, Museo Nazionale di Arte Medievale e Moderna (Matera) e due installazioni audio/visive performative ideate e curate da Simona Spinella in collaborazione con MaterElettrica, spin-off del Conservatorio E. Duni di Matera, quali: Misereor – La preghiera bussa, il digiuno ottiene, la misericordia riceve, presso il complesso rupestre della Madonna delle Virtù e di San Nicola dei Greci di Matera, replicato poi a Taranto presso il Castello Aragonese all’interno del Mysterium Festival, e Domino Revisited, realizzato in occasione della Notte Europea dei Musei presso il MUSMA – Museo della Scultura Contemporanea di Matera. A Bologna cura la scenografia per il Concorso 2 agosto – International Composing Competition, creando una visual performance dal titolo Risveglio.

Negli ultimi due anni:

2017: personale presso Museo Archeologico Policoro “lo zuccherificio”

2017: collettiva presso Galleria HQ Mario Giusti-Fuori Salone del Mobile Milano

2017: personale presso Galleria Artespressione-Milanophotofestival

2017: residenza BocsArt Cosenza

2017: Personale nell’ambito del Carona Immagina – Lugano

2018: Residenza “Officine del Carmine” Corigliano

2018: Collettiva Presso Galleria HQ Mario Giusti – Milano Photo Week

2018: Collettiva “10 fotografi per 10 Musei”- Polo museale della Basilicata

2019: Bipersonale presso Galleria HQ Mario Giusti – Milano

2019 – Mostra “Caleidoscope” presso Studio Legare Agresti Matera

2019 – Musealizzazione opera “Relazione di Dispersione” MUSMA Matera

2019 – opera pubblica “Io sono Qui” Acri CS

2019 – Mostra “Appunti Post Apocalittici” Cervinia AO

2020 – Mostra “circuiti” Pastificio Cerere – Roma

2020 –Collettiva “Monsterart” Palazzo Penna – Perugia